24 OreSfortunato esordio in serie A2 per l’Azzurra Hockey

Sfortunato esordio in serie A2 per l’Esergetica Azzurra Hockey Novara battuta 4-3 sulla pista del Ruspal Pico Mirandola. A un primo tempo molto tattico e alquanto avaro di emozioni, con le due squadre andate al riposo sull’1-0 locale con rete di Patrinieri, ha fatto seguito una ripresa più spumeggiante e ricca di marcature. Il pari novarese arriva dopo 3’ con una sventola dalla distanza del nuovo acquisto Xavier Serrallonga che non da scampo all’estremo di casa. L’entusiasmo ha però breve durata perché gli emiliani tornano in vantaggio con Manai. A metà tempo l’Azzurra ribalta la situazione in 5’ grazie a un rigore trasformato da Mele e un gol di rapina di Macini che portano Novara a condurre 3-2. Palla al centro e Manai riporta la situazione in parità e a 8’ dalla sirena, quando il pari sembra poter accontentare tutti, il Pico pesca il jolly del 4-3 con Malagoli e chiude la sfida.

Sabato prossimo i ragazzi di mister Marcon avranno esordio interno contro il Cremona. Altri risultati 1a giornata: Modena-Correggio 5-7, Montebello-Trissino 6-1, Cremona-Pordenone 3-3, Prato-Roller Bassano 4-4, Montecchio-Forte dei Marmi 3-6.

Consigliati