24 OrePremio “Lino Venini”, emesso il bando dalla Fondazione Bpn

La Fondazione Banca Popolare di Novara per il territorio ha emesso il bando per la 6^ edizione del Premio “Lino Venini”, istituito per espressa volontà dalla famiglia del Cavaliere del Lavoro che per 23 anni guidò la Banca Popolare di Novara Scrl.

Il premio è costituito da due borse di studio da 25.000 euro cadauna – destinate a laureati in materie economiche – finalizzate a consentire ai giovani selezionati di perfezionare all’estero i loro studi nel campo dell’economia e della finanza, con particolare riferimento agli intermediari bancari ed assicurativi. Una delle due borse di studio sarà assegnata, di preferenza, a candidati che abbiano residenza in Piemonte o in Liguria oppure che abbiano conseguito la laurea presso università di queste due regioni.

Le borse di studio sono aggiudicate da una Commissione composta da 5 docenti universitari in discipline economiche e finanziarie, scelti di comune accordo tra la Fondazione e la famiglia Venini.

«Obiettivo della famiglia Venini e della Fondazione BPN per il territorio – dichiara il Presidente della Fondazione Franco Zanetta – è favorire l’affinamento delle qualità dei laureati meritevoli, in modo da aprire agli stessi le migliori possibilità nell’ambito del mondo del lavoro o della ricerca, preferibilmente in Italia, ma anche all’estero: una finalità che certamente avrebbe trovato concorde Lino Venini».

Il testo del bando è disponibile sul sito della Banca Popolare di Novara (www.bpn.it) o del Banco BPM (www.bancobpmspa.com) e può esserne presa visione presso le facoltà e i dipartimenti di scienze economiche delle università del Piemonte e della Liguria e del resto del territorio nazionale.

Consigliati