24 OreNebbiuno, donna di 76 anni resta incastrata in un cancello e da sola chiama i soccorsi

Le rimane un braccio incastrato nel cancello di un’abitazione e da sola riesce a chiamare i soccorsi. È successo a una donna di 76 anni oggi intorno alle 14 a Nebbiuno in via case sparse località Poggio radioso.

Dopo quasi un’ora è riuscita a chiamare aiuto; sul posto sono intervenuti i Vigili dei Fuoco di Arona e la Polizia Locale di Nebbiuno.

Appena giunti su posto i soccorsi hanno provveduto a liberare la donna che subito dopo è svenuta, provata dal dolore; la squadra le ha somministrato dell’ossigeno prestandole i primi soccorsi in attesa dell’arrivo del 118.

Consigliati