24 OreIn inglese la Carta dei Servizi educativi del comune di Novara

E’ stata pubblicata sul sito internet del Comune la versione in lingua inglese della Carta dei Servizi educativi, strumento realizzato per facilitare la comunicazione tra le famiglie e il Comune e rendere maggiormente fruibili e trasparenti i meccanismi di accesso ai servizi della scuola in città.

Il testo, presentato lo scorso mese di marzo «è stato reso disponibile – spiegano l’assessore all’Istruzione ed Educazione Valentina Graziosi e l’assessore alle Politiche per la Famiglia Federico Perugini – in una delle lingue straniere maggiormente diffuse e conosciute per rendere i contenuti della Carta ulteriormente fruibili. I servizi alle famiglie intesi come strumenti che contribuiscono al miglioramento della qualità della vita nella nostra città rappresentano per la nostra Amministrazione una priorità. Desideriamo che questi crescano sempre più a beneficio dell’intera comunità: l’attenzione che viene riservata ai bambini e alle loro esigenze è un messaggio di senso civico e di responsabilità nei confronti dei cittadini del futuro. La Carta dei Servizi educativi rappresenta un ulteriore modo di mettersi al servizio dei bambini e delle famiglie novaresi. Come si ricorderà, la Carta dei Servizi educativi è stata realizzata con la preziosa e collaborazione di Novamont e oggi tradotta e graficamente impostata grazie al rispettivo e volontario sostegno dei giovani novaresi Ruben Cortese e Davide D’Agosta, con l’obiettivo di illustrare in modo semplice le prestazioni offerte, le modalità di accesso e i riferimenti istituzionali. Nella sua versione cartacea è già stata distribuita nei mesi scorsi alle famiglie dei bambini frequentanti gli asili nido, le Scuole per l’infanzia e le Scuole primarie degli Istituti comprensivi cittadini con lo scopo di avvicinare le “nuove famiglie” che si trovano a vivere e affrontare le prime fasi del rapporto con il mondo dei servizi educativi a tutti i livello. Una parte delle copie stampate – ricordano infine gli assessori – è stata messa a disposizione dell’utenza anche presso l’Ufficio per le relazioni con il pubblico, la Biblioteca civica “Negroni”, il servizio Informagiovani e l’Ufficio del Settore Istruzione».

Il documento è consultabile al sito www.comune.novara.it/it/articolo/ecco-la-carta-dei-servizi-educativi/17592 

Consigliati