24 OreCentro Judo Novara, più ombre che luci al Trofeo Italia

Più ombre che luci per il Centro Judo Novara impegnato lo scorso week end al Palasport della Guardia di Finanza dell’Aquila per la 4a tappa del ‘Trofeo Italia’ valido per la categoria Esordienti B. Il sodalizio novarese, nell’ambito di una kermesse cui hanno preso parte 506 atleti di 188 società, ha ottenuto 2 medaglie con sette atleti in gara.

“L’atteggiamento dalla squadra – commenta il dirigente Walter Ferrari -non è stato per niente brillante. In altre occasioni ci siamo espressi molto meglio, stavolta il team è stato tatticamente poco concentrato”. In pedana si sono presentati Marco Vestali, Mathieu Sempio, Guglielmo Barbiere, Zoe Sirica, Aristid Sempio, Luca e Paolo Scaringi quest’ultimi appena inseriti nella nuova società sotto la guida tecnica di Flavio Vestali.

Nel dettaglio dei risultati Mathieu Sempio e Guglielmo Barbiere, nella Categoria 60 Kg, non sono andati oltre la 32° posizione, stessa sorte per Luca Scaringi che si è dovuto accontentare di uno ‘stretto’ 18° posto e 9° posto di Zoe  Sirica nei 70 Kg e AristidSempio nei 45 Kg. Buona, invece, la prestazione e il 3° posto di Paolo Scaringi nei 45 Kg mentre Marco Vestali, dopo 4 incontri, ha chiuso in 2a posizione ottenendo il pass di accesso diretto alle fasi finali dei Campionati Italiani in programma a dicembre.

Domenica prossima la squadra parteciperà al ‘6° Trofeo Camuno’.

Consigliati