24 OreCamioncino carico di ferro: rischia l’arresto e una maxi multa

Pizzicato con un camioncino carico di rifiuti ferrosi, ma senza alcuna autorizzazione. Ora rischia fino a un anno di carcere e una maxi multa da 26.000 euro. Alla guida c’era un uomo residente nel vercellese, che stava transitando per Sizzano. Sulla sua strada ha incontrato i carabinieri forestali. E’ stato denunciato per trasporto non autorizzato di rifiuti. «La normativa vigente assicura la piena tracciabilità dei rifiuti, dalla produzione allo smaltimento finale – spiegano i carabinieri forestali – Ciò mira ad evitare che i rifiuti possano essere soggetti a forme di smaltimento illegale a danno della salute pubblica e dell’integrità ambientale». I militari sottolineano di avere «intensificato i controlli su strada», anche a contrasto della «pratica illegale dell’abbandono di rifiuti».

Consigliati